Capodanno Ostia: anche quest’anno è ricco di polemiche

Anche il Capodanno ad Ostia diventa terreno di ‘combattimento’ tra il Parlamentino Lidense e la Giunta Comunale. Scontri verbali e accuse che sicuramente non fanno bene ad un territorio sempre nell’occhio del ciclone.

 Il X Municipio e il litorale romano esclusi dai festeggiamenti per il nuovo anno organizzati dall’amministrazione capitolina. Nessuna iniziativa, nessun evento piccolo o grande, nullaIl nulla assoluto– questo  è quello che afferma Franco De Donno consigliere municipale di Laboratorio Civico X – Ancora una volta, i cittadini di Ostia e del X municipio sono stati trattati come cittadini di serie B. 

Dopo i terribili fatti che hanno portato questo territorio sotto i riflettori della cronaca per settimane, sarebbe stato opportuno che Ostia fosse stata coinvolta negli eventi per l’inizio del nuovo anno. – continua De Donno –  Fortunatamente, in extremis, si è riusciti ad ottenere che il servizio della Roma-Lido fosse adeguato a quello delle altre linee e non interrotto alle ore 21:30 come prospettato inizialmente. Però si tratta di una mezza vittoria, lavoreremo per dare ai cittadini un 2018 con più iniziative culturali e di svago.

” Le dichiarazioni del neo consigliere sottolineano lo stato di abbandono in cui versa la nostra cittadina ma, di contro, non rende onore a chi su questo territorio da anni, si adopera per creare aggregazione culturale. Sicuramente il Comune Capitolino non ha investito fondi né ha idea di cosa si possa e si debba realizzare nel Municipio X ma ciò non toglie che nel nostro territorio di iniziative ce ne siano, basta solo informarsi! Teatri aperti, sale cinematografiche aperte, ristoranti, pub, locali dove ballare e brindare, non ci manca proprio nulla! Come dire, con una punta di orgoglio, potremmo anche fare a meno di chi non ci considera!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adesso in scena

Il Teatro risponde