Regione Lazio: Fondi per i giovani Neet

Novità per i giovani dai 18 ai 29 anni che avendo finito la scuola superiore ancora non hanno trovato un posto di lavoro con regolare contratto. Il Presidente della Regione Lazio, Nicola  Zingaretti, ha varato un nuovo piano per aiutare i giovani che hanno intenzione di tornare sui banchi di scuola: un progetto da 36 milioni di euro dal Fondo Sociale Europeo che permetterà a circa 5000 giovani dai 18 ai 29 anni, residenti nella Regione Lazio da più di sei mesi, di utilizzare un bonus da 600 euro.

I destinatari devono avere un reddito certificato ISEE inferiore a 15.000 euro, non essere iscritti a percorsi formativi,di orientamento, universitari, e che non abbiamo ottenuto fondi dalla Regione. Il bonus sarà diviso in due parti: una destinata all’arricchimento culturale e l’altra fondi da spendere liberamente. Un progetto sicuramente ambizioso che non risolverà il problema sempre più gravoso dell’abbandono scolastico né quello economico familiare ma che sicuramente pone l’attenzione sul mondo giovanile. Con i fondi assegnati dalla Regione, i ragazzi potranno sia seguire corsi di aggiornamento che professionalizzanti che diano la possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro. Questa è soltanto una delle iniziative che la Regione Lazio promuove a favore del mondo giovanile. Il Presidente Zingaretti dichiara “vogliamo trasformare la regione Lazio in una regione di giovani per i giovani” speriamo non sia soltanto uno spot pre elettorale ma piuttosto un progetto concreto per favorire sia la crescita culturale che occupazionale dei giovani residenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adesso in scena

Il Teatro risponde