Regione Lazio: Stanziati 20 milioni di euro per i danni da siccità per il comune pontino

IL consigliere regionale del Pd Enrico Forte riconosce i danni causati dalla siccità e così stanzia 20 milioni di euro per i comuni Pontini.Questa mattina la Giunta regionale del Lazio ha deliberato la proposta in favore ai danni causati dalla siccità, i riscontri da parte della direzione regionale Agricoltura si quantificano per un totale di 415.512,729,92 euro. Gli addetti intervenuti sulla base di segnalazioni, hanno quindi, delimitato le aree e stimato i danni  derivati dalle produzioni agricole, causati dal lungo periodo di siccità.

Il Presidente della Regione  Lazio Nicola Zingaretti si impegna affinché la sua proposta di stanziamento sia approvata e trasmessa al MIPAAF , tramite decreto del Ministero, dell’eccezionalità dell’evento calamitoso.In seguito dalla data di pubblicazione sulla GURI del decreto Ministeriale, le imprese Agricole appartenenti alle aree colpite, avranno un periodo di 45 giorni per deporre domanda con richiesta di contributo, dopo di che, il Ministro avrà il quadro completo della situazione così avrà modo di attivare con il riparto delle somme destinate  da prelevare dai fondi appositi, dedicati appunto, al sostentamento del ripristino dei terreni agricoli e di tutto il produttivo danneggiato da eventi di calamità naturali, eventi catastrofici e fenomeni atmosferici.

Il consigliere regionale del Partito Democratico Enrico Forte è intervenuto in merito, e con grande rapidità, la Giunta regionale ha approvato la delibera della proposta di eccezionalità dei danni causati dalla siccità, subito dopo il dovuto riconoscimento, effettuato e quantificato in somma di rimborso dalla Direzione Regionale Agricola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adesso in scena

Il Teatro risponde