Torna ad Ostia bau beach, la spiaggia per i cani

Ottima notizia per gli amanti degli animali! il primo atto del nuovo parlamentino lidense riguarda proprio i  nostri amici a quattro zampe che dalla prossima estate saranno ospiti graditi in spiaggia insieme ai loro accompagnatori.

E’ stato infatti lanciato il bando per l’affidamento del tratto di arenile , circa 300 metri, che va dal porto al primo chiosco,completamente dedicato ai nostri amici pelosi. Sarà finalmente possibile anche per  loro, i cani, andare in spiaggia senza contravvenire ad alcuna ordinanza.l’affido del tratto di spiaggia prevede lo stanziamento di  120.000 euro per la gestione dell’arenile     dal 1° maggio al 30 settembre 2018.

Naturalmente l’accesso sarà contingentato: non potranno essere presenti in spiaggia più di 50 ‘nasi neri’ per volta e dovranno tutti essere in possesso di certificati di ‘sana e robusta costituzione fisica’. Il gestore dell’arenile dovrà garantire pulizia ed acqua potabile per gli ospiti che potranno così rinfrescare zampe e musi sia in mare che sotto apposite docce.

Sembra un buon inizio per la nuova giunta municipale che non trova molto d’accordo i precendenti gestori degli arenili “ci chiediamo se nel P.U.A. è stata contemplata una spiaggia dedicata ai cani? –dice Stefano Albertini ex gestore del Faber Beach – il Municipio inoltre non ha leggittimità a pubblicare bando su una spiaggia dove non ha concessione né competenze. Perché è stato inoltre lanciato un bando solo per quel tratto di arenile e non per tutti gli altri in completo stato di abbandono? dove sono le autorizzazioni della Regione e l’ordinanza invernale della Capitaneria di Porto che parla della spiaggia dedicata?’ Il dibattito è aperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Adesso in scena

Il Teatro risponde