Fiumicino: l’aeroporto più bello d’Italia

E’ di qualche giorno fa la notizia che il Presidente di Roma – Città Metropolitana, il Sindaco Virginia Raggi, era andata a visitare lo scalo aeroportuale di Fiumicino per constatarne di persona l’effettivo valore, ed è invece notizia di oggi che il traffico nell’aeroporto romano di Fiumicino continua a crescere. Secondo i dati delle compagnie, nei primi due mesi dell’anno, si è registrato un incremento di circa il 5% nel traffico internazionale, sostenuto dal notevole contributo del lungo raggio che ha chiuso anche il mese di febbraio con risultati a doppia cifra, arrivando a un +17,1%.

Anche nel mese di febbraio lo scalo della Capitale è risultato tra i primi tre aeroporti in Europa nella categoria sopra i 40 milioni di passeggeri per crescita di capacità verso destinazioni di lungo raggio. Per l’esodo di Pasqua, secondo le stime, si prevede siano sono oltre 700 mila i passeggeri, di cui 350 mila per le destinazioni europee (in prevalenza Spagna, Regno Unito e Austria), attesi a Fiumicino.

Previste buone performance anche dalle destinazioni di lungo raggio, che beneficeranno delle diverse novità accolte negli ultimi mesi al Leonardo da Vinci, tra cui le nuove rotte per le Americhe e l’importante sviluppo dell’Estremo Oriente, grazie ai mercati della Cina e della Korea, dell’India e delle Maldive.Sembra inoltre che in questo periodo di feste 4 italiani su 10 si spostino dai luoghi di residenza per raggiungere mete diverse dove trascorrere le festività pasquali. Sarà l’inizio evidente della fine della crisi? Sarà solo un’apparente fine, o sarà che gli ‘italiani brava gente’ stanchi di patire qualsiasi tipo di privazioni, tornano a sorridere e a re – inventarsi? Vedremo questa estate cosa accadrà sulle spiagge del litorale romano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Adesso in scena

Il Teatro risponde