I Concorso Teatrale “Attimi di Teatro”.

 

Bando di Concorso

 

L’Associazione Culturale “TFN” in collaborazione con il Teatro Fàrà Nume di Roma – Ostia Lido, l’Associazione Culturale Ce.D.I.A. con il patrocinio della Federazione Italiana Teatro Amatori del Lazio organizza il primo Concorso Teatrale “Attimi di Teatro”

Possono partecipare alla Rassegna compagnie o gruppi teatrali non professionisti iscritti alla F.I.T.A. o alla U.I.L.T. e residenti su tutto il territorio nazionale.

Saranno ammesse un numero  massimo di 18 compagnie scelte tra quelle iscritte.

Il concorso si svolgerà presso il Teatro Fàrà Nume di Roma – Ostia Lido nei gg. 7/8/9/10 Dicembre 2017.

 

Art. 1 – Il concorso prevede la messa in scena di un testo del repertorio teatrale di cui deve essere presentata una riduzione che riesca a rappresentare l’intera opera nello spazio di 15 minuti. Detta riduzione non deve necessariamente rappresentare il carattere originario dell’opera ma, con l’unico obbligo di mantenere la trama originaria, può utilizzare generi diversi dall’originale passando dal comico al drammatico o viceversa. E’ auspicabile l’uso di tecniche teatrali diverse dall’originale (tradizionale, contemporaneo, mimo, teatro danza, teatro dell’assurdo, teatro musicale, in lingua o in vernacolo).

 

Art. 2 – Il lavoro presentato deve essere obbligatoriamente scelto tra i sei proposti dalla Direzione del Concorso e di cui al seguente art. 3. Non verranno accettati lavori diversi.

 

Art. 3 – Il testo rappresentato dovrà essere scelto tra i seguenti:

  • Gli Uccelli, di Aristofane

  • Il giardino dei ciliegi, di Anton Cechov

  • Sarto per signora, di Georges Feydeau

  • La locandiera, di Carlo Goldoni

  • Sei personaggi in cerca d’autore, di Luigi Pirandello

  • Menecmi, di Tito Maccio Plauto

 

Art. 4 – Le domande di iscrizione dovranno essere inviate esclusivamente via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il giorno 10 Ottobre 2017 e dovranno includere:

  • Opera prescelta (con titolo originale ed eventuale nuovo titolo)

  • Nome della Compagnia, del regista, degli attori e dei tecnici partecipanti

  • Curriculum della Compagnia

  • Descrizione dello spettacolo che si intende proporre

  • Scheda tecnica dello spettacolo

  • Link sui quali è possibile vedere video di lavori messi in scena dalla compagnia (se esistenti)

  • Attestazioni di iscrizione FITA o UILT della Compagnia comprensiva di autocertificazione di iscrizione dei partecipanti allo spettacolo o di impegno ad iscriverli prima dello stesso.

  • Riferimenti telefonici e mail del responsabile/presidente/regista della Compagnia

 

Art.5 – L’iscrizione al Concorso è gratuita

 

Art. 6 – Tra tutte le Compagnie che proporranno la candidatura, la Direzione del Concorso selezionerà le 18 Compagnie partecipanti. I nomi delle Compagnie semifinaliste saranno comunicati direttamente alle Compagnie stesse entro il giorno 15 Ottobre 2017. Le opere saranno rappresentate nei giorni 7 o 8 o 9 Dicembre 2017 alle ore 21 presso il Teatro Fara Nume

.

Art 7 – Tra le 18 compagnie semifinaliste la giuria selezionerà, a suo insindacabile giudizio, sei compagnie finaliste che presenteranno nuovamente il loro lavoro il giorno 10 Dicembre 2017 alle ore 21 presso il Teatro Fara Nume.

 

Art. 8 – Le Compagnie selezionate si impegnano entro il giorno 20 Ottobre ad inviare via mail i seguenti documenti:

 

  • 4 foto di scena della Compagnia

  • Locandina in formato digitale con lo spettacolo proposto, il nome della compagnia, i nomi degli attori, dei tecnici, del regista e dell’autore della riduzione proposta.

  • Ricevuta di bonifico a favore di Ce.D.I.A. di Euro 100,00 per il quale verranno corrisposti alla Compagnia numero 10 biglietti di ingresso per il giorno di rappresentazione della Compagnia stessa più ulteriori 10 ingressi gratuiti a ciascuna compagnia finalista per il giorno 10 Ottobre.

  • Dichiarazione attestante la non iscrizione SIAE dell’autore della riduzione teatrale

  • Scheda tecnica dello spettacolo

  • Musiche di scena

 

Art. 9 – Il teatro verrà allestito con

  • quinteggio nero (obbligatorio) con due uscite sia a destra che a sinistra.

  •  impianto luci (20 pc 1000, due sagomatori 500, 4 par 1000, 10 par led zoom),

  • impianto di amplificazione ( amplificazione di sale, doppio lettore cd, connessione pc-mixer, stage line 24 entrate + 8 uscite, mixer audio 24 canali),

  • video proiettore collegabile al pc o fornito di lettore dvd comandabile dalla cabina regia,

  •  telo di proiezione elettrico,

  • sipario elettrico.

     

Il teatro ha un palcoscenico di ca. mt. 9 per mt. 6.50 e 155 posti a sedere.

Non necessita di amplificazione voce.

 

Art. 10 – Il teatro metterà a disposizione un tecnico di regia e di palco per le istruzioni o le necessità dei tecnici delle singole compagnie. Saranno inoltre a disposizione del pubblico e delle Compagnie:  hostess di sala e personale per il punto ristoro. Quanto non specificato dall’art.9 si intende a carico delle Compagnie partecipanti.

 

Art. 11 – Viene fatto espresso divieto di modificare il quinteggio nero o di montare scene della Compagnia stessa. Potranno essere altresì inseriti nel contesto oggetti o mobili di scena per i quali la Compagnia uscente avrà a disposizione 5 minuti per lo smontaggio in sovrapposizione con la Compagnia entrante, durante  la sera dello spettacolo.

 

Art. 12 – Le compagnie avranno a disposizione il teatro il giorno della rappresentazione per un’ora ciascuna, in orario 10.00/13.00 e 16.00/19.00 secondo calendarizzazione fornita dalla Direzione del Concorso.

 

Art. 13 – Sarà a cura dell’Ass. Cult. TFN:

  • stampa di una locandina generale della manifestazione

  • pubblicazione on line degli eventi inerenti la manifestazione

  • comunicazione stampa degli eventi della manifestazione

 

Art. 14 – Sarà a disposizione delle Compagnie partecipanti un fotografo di scena ed un tecnico di ripresa. Le foto di scena saranno effettuate durante le prove mentre le riprese video durante lo spettacolo. Il materiale Video e/o fotografico sarà a disposizione delle Compagnie previo accordo diretto con i tecnici.

 

Art.15 - Verranno assegnati i seguenti premi:

  • un primo premio di Euro 500 (cinquecento) per il miglior adattamento,

  • una targa al secondo e terzo miglior adattamento,

  • una targa al miglior attore protagonista

  • una targa alla migliore attrice protagonista

  • una targa al miglior attore/attrice giovane ( entro 25  anni)

  • un attestato di partecipazione a tutte le Compagnie partecipanti.

 

Art. 16 – I nomi dei membri della Giuria saranno comunicati ai Rappresentanti delle Compagnie selezionate entro il 20 novembre 2017

 

Art.17 – I partecipanti al concorso potranno chiedere informazioni tramite mail ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) o telefonando al n. 06/5612207 o al numero 392/9974597 alla Sig.ra Stefania Maccari.

Notizie dai laboratori